Il 50 % delle donne soffre di cellulite, che si manifesta
attraverso cuscinetti e smagliature sulla superficie della pelle.

Queste alterazioni sono la conseguenza di un cattivo
funzionamento del metabolismo che crea gonfiore, ristagno di liquido
e in molti casi dolore.

La cellulite è una sorta di deterioramento fisico (a livello
delle cellule presenti nel derma e nell’ ipoderma) che si sviluppa
nel corso degli anni.

Dai medici viene definito anche come “lipoedema” e di solito
si localizza sulle gambe e sui glutei (più raramente a livello delle
braccia).

Questi accumuli comprimono i vasi linfatici che non sono più in
grado di trasportare la linfa, rendendo più fragili i capillari.

Questo disturbo può essere provocato anche da cattive
abitudini alimentari o da una vita troppo sedenteria.

Per questo motivo, per trattare la cellulite, è opportuno
intervenire su più fronti:

  • lo sport che riattiva la
    circolazione e stimola il metabolismo;

     

  • una sana alimentazione che riduce
    i depositi di grasso e migliora gli scambi idrici;

     

  • il linfodrenaggio (drenaggio linfatico manuale) che
    favorisce la depurazione del liquido interstiziale e della linfa.

     

Ricordiamo che questa tipologia di massaggio ha una
manualità leggera e che non provoca dolore
. Può
essere utilizzato
anche come trattamento manuale di rilassamento.

Fissa un Appuntamento

Scrivimi, Ti risponderò entro 24 ore.

Lavoro su appuntamento: dal Lunedì al Venerdì ore 9.30 - 12.30 e 14.30 - 20.30.